rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Fidenza

Allarme antrace al Comune di Fidenza: sequestrate le auto e i vestiti di tre dipendenti

La lettera con la polvere bianca era indirizzata al sindaco Anndrea Massari

I tre lavoratori del Comune di Fidenza – sottoposti a profilassi in isolamento dopo essere venuti in contatto nel pomeriggio di ieri, 29 dicembre, con una busta contenente una polverina bianca indicata come “antrace” e indirizzata al Sindaco Andrea Massari – fra non molto dovrebbero essere mandati a casa.  Hanno terminato la prima fase della profilassi, sono stati sottoposti a terapia antibiotica e hanno dovuto affrontare parecchi disagi. I loro vestiti sono stati sequestrati, così come le loro auto che resteranno a disposizione del personale dell’Ospedale di Vaio per le azioni di messa in sicurezza. I tre dipendenti sono in attesa di poter ricevere dai congiunti abiti di ricambio, hanno dovuto indicare numeri per la loro pronta reperibilità e domani potrebbero tornare all’Ospedale per proseguire lì e non da casa la terapia a titolo precauzionale, in attesa del referto scientifico che dovrà acclarare la vera natura della polverina contenuta nella busta indirizzata al Sindaco. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme antrace al Comune di Fidenza: sequestrate le auto e i vestiti di tre dipendenti

ParmaToday è in caricamento