menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allarme antrace al Comune di Fidenza: sequestrate le auto e i vestiti di tre dipendenti

La lettera con la polvere bianca era indirizzata al sindaco Anndrea Massari

I tre lavoratori del Comune di Fidenza – sottoposti a profilassi in isolamento dopo essere venuti in contatto nel pomeriggio di ieri, 29 dicembre, con una busta contenente una polverina bianca indicata come “antrace” e indirizzata al Sindaco Andrea Massari – fra non molto dovrebbero essere mandati a casa.  Hanno terminato la prima fase della profilassi, sono stati sottoposti a terapia antibiotica e hanno dovuto affrontare parecchi disagi. I loro vestiti sono stati sequestrati, così come le loro auto che resteranno a disposizione del personale dell’Ospedale di Vaio per le azioni di messa in sicurezza. I tre dipendenti sono in attesa di poter ricevere dai congiunti abiti di ricambio, hanno dovuto indicare numeri per la loro pronta reperibilità e domani potrebbero tornare all’Ospedale per proseguire lì e non da casa la terapia a titolo precauzionale, in attesa del referto scientifico che dovrà acclarare la vera natura della polverina contenuta nella busta indirizzata al Sindaco. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Ponte della Navetta, Alinovi al Ministero: “Aprirlo entro Pasqua”

  • Attualità

    Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento