Cronaca Centro / Strada della Repubblica

Le strappano il collier: anziana allontana i ladri con una stampella

L'episodio alle 19 di ieri in viale Tanara: due uomini italiani si sono avvicinati alla donna chiamandola 'zia' e chiedendole un bacio, la prontezza di riflessi della signora ha messo in fuga i borseggiatori

Alle 19 di ieri un'anziana donna è riuscita a mettere in fuga i borseggiatori con una stampella. Dopo una passeggiata in via Repubblica stava rincansando: ad un certo punto, in viale Tanara, le si avvicinano due uomini sui 30 anni, italiani, che la chiamano “zia” e le chiedono un bacio. La donna rimane un attimo perplessa, attimo fatale in quanto uno dei due le strappa il collier d’oro, ricordo della defunta madre e di valore intorno ai mille euro. I furfanti tentano anche di strappare la borsetta, che conteneva denaro contante, ma la donna con prontezza, resiste e li costringe a fuggire. Nella colluttazione la signora, cadendo, riportava alcune abrasioni al braccio.

Il ladro sorpreso dai residenti che scappa sul tetto. E' questa la scena che si sono trovati davanti questa notte all'una gli uomini delle Volanti che sono accorsi in Borgo Guazzo, 8 dopo la segnalazione di alcuni residenti. L'uomo, secondo le prime ricostruzioni di origine magrebina, non è stato abbastanza scaltro ed è stato notato da una donna. Il forte rumore che proveniva dal tetto l'ha insospettita. Anche un altro residente si è accorto che c'era qualcosa di strano. All'arrivo dei poliziotti il ladro si è dileguato, facendo perdere le proprie tracce.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le strappano il collier: anziana allontana i ladri con una stampella

ParmaToday è in caricamento