menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Beccati con un chilo di coca per oltre 100 mila euro di valore: 2 arresti

una coppia di incensurati parmigiani spacciavano nella loro casa in zona Ospedale. Lui facchino 45enne, lei disoccupata di 44 anni, avevano nascosto la droga in una scatola da scarpe

All'apparenza una coppia di insospettabili, lui facchino, classe 1967, italiano residente a Parma da anni, lei disoccupata, classe 1968, nata e residente a Parma ma nella loro abitazione nascondevano 1 chilo di cocaina. Dopo aver notato un sospetto via vai da un condominio nei pressi dell'Ospedale Maggiore, la Sezione Narcotici della Polizia ha avviato indagini per accertare l'attività di spaccio ma si è reso necessario più tempo del dovuto per la difficoltà a identificare l'appartamento degli spacciatori, dato che nessuno dei condomini risultava avere precedenti.

Individuata l'abitazione, è stato rinvenuto un pacco contenente 1 chilo di cocaina a un elevato grado di purezza, nascosto in un sacco all'interno di una scatola da scarpe nel vano ripostiglio. Rinvenuti anche 3000 euro in contanti, presumibilmente proventi dell'attività di spaccio. I due sono stati condotti alla casa circondariale di Parma con l'accusa di detenzione a fini di spaccio di ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti. Secondo le prime stime, dalla quantità di cocaina rinvenuta nell'abitazione si sarebbero potute ricavare diverse migliaia di dosi, per un valore che supera 100 mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa

  • Cronaca

    Firmato il Dpcm: tutte le restrizioni fino a Pasqua

  • Cronaca

    Covid: scendono i casi, salgono i morti

  • Cronaca

    Oggi il Dpcm: le scuole a Parma verranno chiuse?

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento