menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nello stomaco 300 grammi di coca purissima in 27 ovuli: 35enne in manette

L'arresto della Squadra Mobile dopo la segnalazione di alcuni residenti di viale Fratti

Nei giorni scorsi è giunta agli investigatori della Squadra Mobile una segnalazione, da parte di alcuni residenti in zona “via Fratti”, di un sospetto “via vai” da un appartamento abitato da cittadini nigeriani. I primi appostamenti operati dal personale della sezione antidroga hanno consentito di accertare quanto segnalato e di identificare alcuni degli avventori di questo appartamento tutti già noti alle forze di Polizia ma che, al momento del controllo, non avevano con sé nulla. Nella mattinata di ieri 30 marzo però, nel corso dell’ennesimo appostamento nei pressi dell’appartamento, gli agenti dell’Antidroga, vedevano giungere un uomo ed una donna, entrambi nigeriani, che entravano nell’abitazione. Dopo circa 30 minuti l’uomo è uscito dalla casa e si è diretto verso la stazione ferroviaria dove gli agenti, con l’ausilio della Polizia Ferroviaria, lo hanno fermato e sottoposto a perquisizione personale. La perquisizione ha a esito negativo, tuttavia la tensione e la preoccupazione manifestata dall’uomo, lasciava intendere che avesse qualcosa da nascondere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 73enne ha un malore dopo il vaccino Pfizer

  • Attualità

    Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento