Attesa per il Premio Nobel Aung San Suu Kyi: giovedì in città

Il primo appuntamento pubblico sarà alle ore 9,30 in Municipio, dove la ”Signora” incontrerà i consiglieri comunali e i membri della Giunta Municipale e riceverà come dono simbolico il Sigillo di Parma

Giovedì 31 ottobre la città di Parma potrà idealmente abbracciare la sua “concittadina” Aung San Suu Kyi, la leader politica birmana Premio Nobel per la Pace, cittadina onoraria di Parma dal 2007. Il primo appuntamento pubblico sarà alle ore 9,30 in Municipio, dove la ”Signora” (così viene chiamata) incontrerà i consiglieri comunali e i membri della Giunta Municipale di oggi, insieme a quelli dell’anno 2007, che le conferirono il riconoscimento.

Nella sala consiliare, l’ospite firmerà il libro d’onore e riceverà come dono simbolico il Sigillo di Parma dalle mani del sindaco Federico Pizzarotti e il certificato di nascita originale di Giuseppe Verdi (Aung è una grande appassionata di opere verdiane), che le verrà consegnato dal sindaco di Busseto Maria Giovanna Gambazza. Alle ore 10,30 l’appuntamento pubblico sarà in gran parte riservato agli studenti, come espressamente voluto dalla stessa paladina dei diritti umani e della libertà dei popoli, che incontrerà 600 ragazzi delle scuole medie inferiori e superiori di Parma all’Auditorium Paganini, alla presenza delle autorità, della stampa e dell’Associazione Amici della Birmania.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I cittadini interessati potranno accedere solo fino ad esaurimento dei pochi posti rimasti disponibili. Sarà comunque a disposizione dei cittadini la sala prove attigua da 150 posti, con un maxi-schermo. Sul palco del Paganini saliranno, insieme ad Aung San Suu Kyi, il Sindaco Federico Pizzarotti e il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli. Nell’occasione alcuni ragazzi daranno lettura di un testo sulla democrazia scritto di suo pugno dalla dirigente politica della Birmania e le rivolgeranno un paio di domande. Entrambi gli incontri verranno trasmessi in diretta streaming, con accesso dal sito del Comune di Parma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Krause e il mercato: "A breve annunci: ringrazio i soci, ora decido io"

  • Influenza: a Parma il primo caso in un bimbo di 9 mesi

  • Coronavirus: a Parma 15 nuovi casi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento