Autovelox, ricavi in forte aumento. Associazione Up: "Come dice Renzi contro gli autovelox gabellieri"

"Le sanzioni pecuniarie stradali sono importanti, ma molto delicate perché prescindono per definizione dalla capacità contributiva del soggetto perseguito, e quindi non possono essere utilizzate come un normale strumento di fiscalità generale"

L'Associazione Up, già Comitato Indipendenti per Renzi contro gli 'autovelox gabellieri'. "Dal bilancio 2013 di Parma Gestione Entrate -si legge in una nota- si apprende che, nel corso di tale esercizio, i ricavi da riscossione ordinaria hanno registrato un'impennata, rispetto all'anno precedente, del 32% (da € 2.877.832 ad € 3.811.839). Ciò per un maggior numero di verbali per violazione del codice della strada, in particolare, connessi ai famigerati autovelox che hanno prodotto un incremento di oltre 80.000 atti emessi. Ora, fermo il valore della sicurezza stradale che non può essere messo in discussione, i dati sopra evidenziati appaiono eclatanti, come se gli automobilisti parmigiani fossero diventati, nell'arco di un anno, di 1/3 più indisciplinati o come se il Comune di 1/3 più severo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tuttavia l'ipotesi che appare più plausibile, visto il contesto generale, è che il Comune sia - ben più di 1/3 - più bisognoso di risorse per finanziare la propria attività corrente ed abbia individuato nelle sanzioni stradali un'ordinaria fonte di finanziamento. Tale concetto, se confermato, sarebbe inaccettabile così come sono inaccettabili quelli che Matteo Renzi, da sindaco di Firenze, criticamente chiamava "autovelox gabellieri". Infatti le sanzioni pecuniarie stradali sono importanti, ma molto delicate perché prescindono per definizione dalla capacità contributiva del soggetto perseguito, e quindi non possono essere utilizzate come un normale strumento di fiscalità generale":  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Welcome, Mister President: al via l’era Krause

  • Maxi rissa con i coltelli all'alba all'ex Salamini, quattro feriti: due gravi al Maggiore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento