menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bocconi avvelenati al Montanara, le voci dei residenti: "E' morto anche un rottweiler"

"In via Bersaglieri c'è del veleno ma nessuno interviene, per i cani è letale": le testimonianze dei frequentatori del parco in via Olimpia, dopo le segnalazioni degli ultimi giorni

Bocconi avvelenati. Continua l'emergenza: ormai in quasi tutti i quartieri della città sono stati ritrovate le polpette killer. Dopo la segnalazione della presenza di bocconi in via Olimpia, nei pressi del parco dove tante persone passeggiano con i propri cani, siamo andati nel quartiere Cinghio Sud per capire cosa pensano i residenti e i proprietari di cani.

Ecco le loro testimonianze: "Di fronte alla mia casa, in via dei Bersaglieri, 11 c'è del veleno per topi -ci riferisce una donna a passeggio con il proprio cane.  Lì i cani non possono andarci perchè questa sostanza li uccide: abbiamo avvertito anche i Vigili ma nessuno è intervenuto. Qualche giorno fa è morto un rottweiler,  avvelenato da questi bocconi. Stiamo attenti anche perchè in quartiere i bocconi ci sono". "

Qualcuno dovrebbe pensare al profilo delle persone che mettono i bocconi avvelenati, capire il perchè compiono questi atti così malvagi. Qualche esperto dovrebbe capire la personalità di queste persone: così sarebbe più facile individuarli".  "Come consigliere di quartiere - ci riferisce Alice Montecchini - ho fatto un giro in quartiere, nella zona di via Olimpia,  per verificare la presenza di bocconi avvelenati ma non ho visto nè bocconi nè cartelli del Comune che avvisano del pericolo"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Attualità

Vaccino Moderna: Sda consegna oggi altre 21.600 dosi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, 76 nuovi casi e 3 morti

  • Cronaca

    Covid: a Parma e provincia riaprirà un ristorante su due

  • Cronaca

    Vaccino: al via le prenotazioni per i genitori dei minori disabili

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento