menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pizzarotti minimizza sulle buche, Ghiretti: “Dal sindaco parole di cattivo gusto”

Dopo il commento fatto dal sindaco in Consiglio comunale sulla manutenzione delle strade in città, arriva l'attacco del consigliere Ghiretti: "C'è una persona in rianimazione dopo una caduta causata probabilmente da una buca. Le tasse che noi paghiamo servono anche a tenere in ordine la città".

"Sulla questione c'è troppo allarmismo politico e giornalistico. Invito a guardare in alto e non per terra, quindi a problemi più importanti che quello delle buche su cui comunque stiamo intervenendo". Così ieri, in Consiglio comunale, il sindaco ha minimizzato sulla una comunicazione urgente del consigliere del Pd Nicola Dall'Olio riguardo alla necessità di fare manutenzione per le numerose buche in città, soprattutto dopo l'incidente che ha visto coinvolto un ciclista caduto probabilmente proprio a causa di una buca. Oggi il consigliere di Parma Unita, Roberto Ghiretti, risponde al sindaco. Di seguito riportiamo il suo comunicato.

"Ieri - si legge in una nota del consigliere Ghiretti - ho seguito il Consiglio Comunale in diretta streaming e, devo dire, sono stato sorpreso dalle parole del sindaco Pizzarotti, il quale con uno dei suoi tipici interventi pieni di supponenza ha inneggiato a non guardare le buche per strada per alzare lo sguardo verso problematiche più “alte”. Ora, a parte l'indubbio cattivo gusto di suggerire di ignorare le condizioni del fondo stradale quando è ancora in rianimazione una persona caduta da bicicletta probabilmente a causa delle buche, mi chiedo in virtù di quale ragionamento il nostro Sindaco si senta esautorato dall'aver cura della nostra città. Per obiettivi più alti e filosofici? Perché un muro sporco o una strada dissestata sono problemi troppo prosaici?

Tralasciamo pure il fatto che non è proprio chiaro quali siano questi progetti più “alti” a cui la Giunta sta profondendo le risorse, non le viene il sospetto, caro Sindaco, che le tasse che noi paghiamo - e le paghiamo alte per una sua precisa scelta politica - servono anche a tenere in ordine la città? Soprattutto in un momento di crisi come questo vedere che un parco è ben tenuto o una fontana funziona, restituisce l'idea che i soldi della collettività servono a garantire una migliore qualità della vita per tutti noi. O ritiene che che il benessere dei cittadini si garantisca con una  telecamerina web puntata su piazza Garibaldi?

Non ci siamo caro Pizzarotti, un anno è passato e tra poco la scusa del debito non sarà più buona per tutte le stagioni. Sarà proprio quello il momento in cui i parmigiani cominceranno a chiederle conto delle scelte fatte, dei risultati concreti ottenuti e si ricorderanno anche delle parole sprezzanti con cui ieri ha liquidato un tema importante che è sotto gli occhi di tutti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma scongiura la zona rossa

  • Cronaca

    Covid: oltre 160 casi e due morti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento