Censi e gli sms agli esponenti del Pd per ampliare il capannone dell'amico imprenditore

Il sindaco di Polesine Zibello, arrestato per corruzione, falso e truffa, faceva pressioni su Fritelli, Massari e Serpagli, che non sono indagati, per accelerare la pratica dell'azienda di Gianpiero Usberti

Andrea Censi, sindaco di Polesine Zibello arrestato per corruzione, falso, truffa e peculato, faceva pressioni sugli esponenti provinciali e regionali del Pd per accelerare l'approvazione dell'ampliamento del capannone dell'azienda agricola dell'imprenditore Gianpiero Usberti, anche lui indagato per corruzione proprio per questa vicenda. I militanti del Pd invece non sono indagati: dalle indagini risultano scambi di sms e telefonate con il presidente della Provincia e sindaco di Salsomaggiore Filippo Fritelli, con il sindaco di Fidenza Andrea Massari e con il delegato alla Viabilità della Provincia di Parma Giampaolo Serpagli. Censi ci teneva che il progetto del suo amico imprenditore fosse approvato il più presto possibile, anche perchè, secondo l'accusa, l'imprenditore stava sostenendo la campagna elettorale e la candidatura di Andrea Censi come sindaco del neonato Comune di Polesine Zibello, subito dopo la fusione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz contro gli assembramenti: chiuso un locale in via Emilio Lepido

  • Choc a Bedonia, lite per un muretto: 63enne uccide il vicino di casa 70enne fracassandogli il cranio

  • Calabria, Pizzarotti sullo spot che attacca il Nord: "Non dirò mai venite a Parma paragonandola ad altre città"

  • Affittano una casa al mare ma la trovano occupata: coppia di Felino truffata via internet

  • Maxi evasione dell'Iva: la Finanza sequestra 12 milioni di euro a due cooperative del gruppo Taddei

  • Si tuffa in mare a Forte dei Marmi: 18enne parmigiano disperso in acqua

Torna su
ParmaToday è in caricamento