rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca

Chiede l'elemosina con il cane rubato: 49enne denunciato

L'uomo si trovava in borgo Bruno Longhi: un volontario della Lega Nazionale per la difesa del cane ha chiamato i carabinieri che sono intervenuti ed hanno verificato che l'animale era stato rubato il 3 dicembre da un rifugio

E' stato sorpreso a chiedere l'elemosina in città con un cane che era stato rubato, qualche giorno prima: fermato dai carabinieri dopo una segnalazione della Lega Nazionale per la difesa del cane è stato denunciato per ricettazione. E' successo ieri pomeriggio 5 dicembre in borgo Bruno Longhi a Parma mentre chiedeva l'elemosina accompagnato da un cane meticcio al guinzaglio. Un volontario dell'associazione che si occupa della difesa dei cani ha segnalato ai militari la situazione: il cane era stato rubato il 3 dicembre dal rifugio 'Maria Cortese' di strada Martinella. L'uomo, in un primo momento, si è rifiutato di restituire il cane, sostenendo che fosse insieme a lui da sempre ma ha desistito dopo la verifica del chip fatta dai carabinieri: era effettivamente quel cane. Il 49enne è stato denunciato per ricettazione mentre il cane è stato restituito ai legittimi proprietari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiede l'elemosina con il cane rubato: 49enne denunciato

ParmaToday è in caricamento