menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiede l'elemosina con il cane rubato: 49enne denunciato

L'uomo si trovava in borgo Bruno Longhi: un volontario della Lega Nazionale per la difesa del cane ha chiamato i carabinieri che sono intervenuti ed hanno verificato che l'animale era stato rubato il 3 dicembre da un rifugio

E' stato sorpreso a chiedere l'elemosina in città con un cane che era stato rubato, qualche giorno prima: fermato dai carabinieri dopo una segnalazione della Lega Nazionale per la difesa del cane è stato denunciato per ricettazione. E' successo ieri pomeriggio 5 dicembre in borgo Bruno Longhi a Parma mentre chiedeva l'elemosina accompagnato da un cane meticcio al guinzaglio. Un volontario dell'associazione che si occupa della difesa dei cani ha segnalato ai militari la situazione: il cane era stato rubato il 3 dicembre dal rifugio 'Maria Cortese' di strada Martinella. L'uomo, in un primo momento, si è rifiutato di restituire il cane, sostenendo che fosse insieme a lui da sempre ma ha desistito dopo la verifica del chip fatta dai carabinieri: era effettivamente quel cane. Il 49enne è stato denunciato per ricettazione mentre il cane è stato restituito ai legittimi proprietari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Tre nuove piste ciclabili: lavori per 1 milione e 150 mila euro

Attualità

Il Museo d’Arte Cinese di Parma protagonista alla Sapienza di Roma

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 84 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Parma potrebbe passare in zona gialla dal 26 aprile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento