Choc in viale Mariotti, minorenne aggredito a pugni in faccia: denunciato un giovane

La lite sarebbe nata per futili motivi: durante i controlli in centro ieri pomeriggio gli agenti delle Volanti hanno identificato e fermato un maggiorenne marocchino

Lo ha aggredito, qualche giorno fa, in pieno centro a Parma, nella zona di viale Mariotti, prendendolo a pugni in faccia. Un giovane minorenne straniero ha denunciato di essere stato aggredito da un ragazzo maggiorenne di origine marocchina, dopo una lite nata per futili motivi. I poliziotti delle Volanti della Questura di Parma sono riusciti, nel corso del pomeriggio di ieri 7 gennaio, ad identificare e fermare l'autore dell'aggressione e lo hanno denunciato per lesioni.

La rapidità dell'identificazione è stata dovuta alla presenza massiccia sul territorio degli agenti della polizia di Stato che continuano a presidiare il territorio - ed in particolare il centro storico - con operazioni di controllo, in collaborazione con il Reparto prevenzione Crimine di Reggio Emilia e la polizia Municipale. Nel corso dei controlli svolti ieri sono state indentificate cinqunata persone e sono stati controllati venti veicoli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoratori si ribellano: "Il 15 gennaio apriremo nonostante i divieti"

  • Le regole dopo il 15 gennaio: ecco quando si potrà andare a trovare parenti e amici

  • Parma in zona arancione: il calendario delle regole nel fine settimana

  • Via al decreto gennaio, restrizioni fino a marzo: vietato uscire dalla regione, solo in due dagli amici

  • Parma scongiura la zona rossa

  • Viola il coprifuoco per andare a trovare la fidanzata: giovane multato per 400 euro

Torna su
ParmaToday è in caricamento