De Lorenzi a Dall'Olio: "E' il Pd che non ha voluto l'Alta velocità a Parma"

Il consigliere del M5s, Lucio De Lorenzi, in una nota inviata questa mattina attacca Dall'Olio riguardo allo scarso numero di treni ad alta velocità che fermano a Parma

"Leggo con un certo sconcerto sulla stampa le accuse del consigliere PD Dall’Olio all’Amministrazione 5 Stelle di Parma per il fatto che solo 2 treni Alta Velocità si fermano oggi a Parma mentre tutti gli altri arrivano alla stazione Mediopadana di Reggio Emilia". Così il consigliere del M5s, Lucio De Lorenzi, in una nota inviata questa mattina attacca Dall'Olio riguardo allo scarso numero di treni ad alta velocità che fermano a Parma.

"Ricordo - continua De Lorenzi - a Dall’Olio ed a tutti i cittadini di Parma quanto dichiarato circa un anno fa da diversi suoi colleghi del PD, non da Beppe Grillo, in occasione della inaugurazione della stazione Mediopadana e riportato dal sito del Comune di Reggio Emilia:
Dichiara il ministro Delrio (PD), fino a pochi giorni fa sindaco di Reggio Emilia: “Un'opera è frutto di un lavoro che arriva da lontano, dalla prima progettazione nel 2002, e arriva in porto se a tutti i livelli si coopera. Dobbiamo molto al presidente Prodi (PD) e all’onorevole Bersani (PD), che la hanno voluta con tenacia…..”
E ancora: “E’ stato decisivo il lavoro costante dell’assessore Peri (PD) e del presidente Errani (PD): la Regione (a guida PD) è stata decisiva nel voler realizzare quest’opera, nel farla maturare come una grande opera di territorio”.
Per finire: “La stazione Mediopadana – ha aggiunto Delrio (PD) - non è solo Reggio. Non è Reggio che ha vinto contro gli altri. La stazione è Reggio, Parma, Modena, Mantova, Cremona. Si vince, e Reggio vince, se si vede in questa fermata un’occasione di cooperazione dell’Area vasta mediopadana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quindi invito il consigliere Dall’Olio a rivolgersi ai suoi numerosi colleghi di partito per perorare una causa, quella di portare qualche treno Alta Velocità in più a Parma, che noi dell’Amministrazione 5 Stelle auspichiamo con forza, al contrario di un gran numero di esponenti PD che, purtroppo per noi, sembrano avere più autorevolezza di Dall’Olio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Krause e il mercato: "A breve annunci: ringrazio i soci, ora decido io"

  • I rinforzi di Liverani, le trattative, la linea Krause: sullo sfondo il derby

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento