Dopo Vignali, domani si insedia il commissario prefettizio

Dopo che sono trascorsi venti giorni dalle dimissioni del sindaco, il prefetto Luigi Viana nominerà il funzionario che avrà il compito di 'traghettare' la città verso le elezioni dell'anno prossimo

Sono ormai trascorsi venti giorni dalle dimissioni del sindaco di Parma Pietro Vignali, annunciate dall'addetto stampa Ansaloni la sera del 28 settembre, dopo una lunga e tesa giornata politica. Il prefetto Luigi Viana nominerà domani, 20 ottobre, il commissario prefettizio, previsto dal Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali, che resterà in carica per tre mesi, fino all'arrivo del commissario straordinario, che 'traghetterà' la città fino alle elezioni amministrative del 2012. Nella maggior parte dei casi i due incarichi vengono attribuiti alla stessa persona, che sarà chiamata quindi a gestire l'amministrazione comunale da ora fino alle elezioni.

Al suo insediamento il commissario, secondo quanto previsto dalle legge, assume tutti i poteri degli amministratori e può compiere tutti gli atti sia di ordinaria che di straordinaria amministrazione. Normalmente il commissario si limita all'approvazione o adozione degli atti e delle deliberazioni obbligatoria per legge, come l'approvazione del bilancio. Oggi a mezzogiorno si terrà l'ultima riunione della giunta dimissionaria: vedremo quale documento riepilogativo gli ormai ex-amministratori decideranno di lasciare 'in eredità' al commissario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento