Minaccia la ex con un coltello e le danneggia l'auto: arrestato 32enne

Un parmigiano è finito in manette per stalking, sequestro di persona e lesioni. Da mesi perseguitava la ex fidanzata di 20 anni. Le aveva anche distrutto il cellulare e minacciato il suo nuovo compagno

Stalking

I carabinieri di Parma hanno arrestato un 32enne di Parma per sequestro di persona, stalking, lesioni personali e danneggiamento. Il giovane, nel periodo  novembre 2011 – marzo 2012, aveva commesso questi reati, oltre alla violenza privata e alle minacce aggravate, nei confronti della ex fidanzata, una ragazza di Parma del 1992, ancora studentessa.

In particolare dopo che lei lo aveva lasciato, il ragazzo, già con diversi precedenti penali e di polizia, non rassegnandosi all’idea, iniziava ad appostarsi fuori la scuola della sua ex, costringendola a volte a salire sulla sua autovettura oppure a rimanere in casa con lui contro la sua volontà. In un episodio il pregiudicato danneggiava - al suo rifiuto di seguirla - anche la fiancata della macchina di lei e in un’altra circostanza minacciava il nuovo ragazzo con la quale aveva da poco intrapreso una relazione sentimentale. Successivamente l'ha minacciata anche con un coltello e le ha anche distrutto il telefonino.

Dopo le reiterate denunce e i referti medici presentati (alcuni anche con prognosi di 7 giorni), la Procura della Repubblica di Parma ha richiesto al Tribunale un’idonea misura cautelare nei confronti del 32enne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari quindi lo hanno rintracciato, dopo 3 giorni di appostamenti, nelle strade del centro di Parma visto che non era più reperibile presso la sua abitazione da diversi giorni. Immediatamente riconosciuto e bloccato è stato condotto presso gli uffici di via delle Fonderie dove gli è stata notificata la misura della Custodia in carcere. Successivamente il giovane è stato condotto in via Burla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid: verso un nuovo Dpcm per il lockdown?

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Da Piazza della Pace a Piazza Garibaldi: anche Parma protesta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento