rotate-mobile
Cronaca San Leonardo / Via Venezia

Giallo in Via Venezia: 46enne trovata morta dal compagno in casa, nessun segno di violenza

La donna è stata ritrovata nel salotto di casa: sul corpo non ci sarebbero segni di violenza. Le indagini sono in corso: sul posto gli uomini della Scientifica e i poliziotti. Per ora nulla fa pensare ad una morte violenta

E' stata trovata morta in casa sua, in via Venezia, dove viveva insieme al compagno. Il corpo di una 46enne è stato trovato la mattina di domenica 22 maggio all'interno dell'appartamento in quartiere San Leonardo. Solo l'autopsia potrà stabilire con certezza le cause del decesso ma sul corpo, secondo le prime informazioni, non risultavano segni di violenza. La donna era all'interno del salotto: è stato il compagno 50enne a lanciare l'allarme: sul posto gli uomini della Scientifica e i poliziotti che hanno lavorato per tutta la giornata, alla ricerca di particolari utili alle indagini. 

In via Venezia, alcuni vicini della coppia, che si sono ritrovati ad uscire di casa davanti ai poliziotti e alla Scientifica hanno riferito che in quella casa si verificavano spesso litigi, anche aspri, tanto che in almeno un caso c'è stato l'arrivo delle forze dell'ordine sul posto che sarebbero giunti sul posto per controllare la situazione.  

Secondo le prime impressioni degli investigatori però non si sarebbe trattato di morte violenta e tutto fa pensare che la donna sia morta per cause naturali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giallo in Via Venezia: 46enne trovata morta dal compagno in casa, nessun segno di violenza

ParmaToday è in caricamento