Cronaca

Accoltella il marito durante una lite: arrestata 41enne 

Dopo il fendente alla schiena ha aggredito l'uomo con morsi e graffi: bloccata dai poliziotti ora è ai domiciliari

Prima lo ha aggredito colpendolo con un coltello da cucina alla schiena, poi lo ha attaccato con morsi e graffi. Paura nella serata di eiri all'interno di un'abitazione di due coniugi a Parma. Una donna 41enne ucraina è stata arrestata dai poliziotti delle Volanti che sono riusciti a bloccarla ed ammanettarla in pochi istanti, nonostante fosse molto agitata. L'episodio è avvenuto nella tarda serata di ieri, 1° gennaio: dopo la segnalazione di una lite in famiglia gli agenti delle Volanti si sono recati sul posto.

ll marito era stato appena colpito dalla coltellata della moglie, che ha utilizzato un coltello da cucina per colpirlo. L'uomo, che è stato poi aggredito dalla stessa donna con morsi e graffi, è stato soccorso dagli operatori del 118. Il marito, gravemente ferito non in pericolo di vita, ha deciso di denunciare la moglie, già in passato protagonista di vessazioni contro di lui. Per la 41enne è scattata l'accusa di maltrattamenti in famiglia: ora si trova nel carcere di Reggio Emilia. Secondo il racconto dell'uomo, infatti, la donna avrebbe esercitato contro di lui - durante i mesi di convivenza - atteggiamenti violenti e minacciosi. Dopo la convalida dell'arresto da parte del Gip la 41enne è stata messa agli arresti domiciliari, in un'abitazione diversa da quella famigliare. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltella il marito durante una lite: arrestata 41enne 

ParmaToday è in caricamento