rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Falsifica il passaporto e si presenta all'Ufficio Immigrazione: 23enne in manette

Il giovane richiedente asilo ha chiesto lo stato della pratica per il rinnovo del permesso di soggiorno ma i poliziotti si sono accorti che il documento era falso

Si è presentato all'Ufficio Immigrazione della Questura di Parma con il passaporto falsificato ed è stato arrestato dai poliziotti che, dopo aver effettuato un controllo minuzioso sul documento, si sono accorti delle modifiche e lo hanno fermato per il reato di possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi. E' successo il 16 maggio in via Chiavari: un giovane richiedente asilo, che è ospitato nel C.A.S. di Salsomaggiore Terme, si è presentato negli uffici per chiedere lo stato della pratica per il rinnovo del permesso di soggiorno, una richiesta che aveva presentato nel settembre del 2017 ma quando ha dato il passaporto agli operatori c'è stato subito il sospetto che qualcosa non fosse regolare. Un'analisi più dettagliata ha permesso di verificare che quel documento era stato falsificato; per lui sono scattate le manette. Il Pm ha confermato l'arresrto, disponendo gli arresti domiciliari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falsifica il passaporto e si presenta all'Ufficio Immigrazione: 23enne in manette

ParmaToday è in caricamento