Cronaca Lubiana / Strada Quarta

Agenzia delle Entrate, flash mob di Fare per Fermare il declino: "Basta burocrazia"

Fare per Fermare il declino ha organizzato ieri mattina un flash mob davanti all'Agenzia delle Entrate di Parma: protesta e volantinaggio per l'eccessivo carico fiscale e per la troppa burocrazia

"Fare per Fermare il declino -si legge in una nota- ha organizzato ieri mattina un flash mob davanti all'Agenzia delle Entrate di Parma: protesta e volantinaggio per l'eccessivo carico fiscale e per la troppa burocrazia. Fare per Fermare il declino, il  movimento politico che per le imminenti elezioni europee aderisce alla coalizione Scelta Europea, porta tra la gente la propria proposta politica: questa mattina militanti e dirigenti sono stati protagonisti di un flash mob su scala nazionale davanti alle sedi di Equitalia e dell'Agenzia delle entrate di diverse città italiane (Roma, Milano, Napoli, Firenze, Palermo, Bari, Parma, Modena, Catanzaro, Prato, Lucca, Siracusa e altre) per protestare contro l'asfissiante ingerenza dello Stato nella vita dei cittadini, contro la burocrazia che blocca ogni possibilità di sviluppo dell'iniziativa imprenditoriale rubando - di fatto - la dignità dei singoli trattandoli da sudditi.

In una campagna elettorale dove cresce soltanto il tono della vuota dialettica, che si tramuta in insulto tra i leader dei cosiddetti maggiori partiti politici, si rafforza la protesta e la proposta di FARE per Fermare il declino, forza politica liberal-democratica convintamente europeista, ma altrettanto critica su come i governi italiani succedutisi negli ultimi decenni hanno dissipato ogni opportunità, proveniente dall'Europa, di emancipazione sociale e di sviluppo per il nostro Paese".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agenzia delle Entrate, flash mob di Fare per Fermare il declino: "Basta burocrazia"

ParmaToday è in caricamento