Rubano l'I-phone a un dipendente pubblico: due indagati per furto

Dopo la denuncia di furto identificato l'utilizzatore dell'I-phone, si tratta di un tunisino che ha raccontato di averlo comprato da una donna mantovana. Entrambi indagati in stato di libertà

Qualcuno era riuscito a introdursi nel suo ufficio non aperto al pubblico e gli aveva sottratto l'I-phone. Per questo un dipendente ha sporto denuncia lo scorso 22 gennaio facendo partire le indagini da parte della sezione Antirapine. Grazie alla rintracciabilità dell'I-phone è stato possibile identificare l'utilizzatore del telefono rubato, con la conferma data dal controllo del codice Imei. L'uomo, M.W., 34enne tunisino, ha raccontato alle forze dell'Ordine di aver comprato l'I-phone in via Repubblica da una ragazza che glielo avrebbe venduto per 50 euro. Dai riscontri effettuati è stata individuata S..V., 30enne mantovana, ora deferita in stato di libertà con l'accusa di furto aggravato. M.W. invece risulta indagato in stato di libertà per ricettazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Maxi rissa con i coltelli all'alba all'ex Salamini, quattro feriti: due gravi al Maggiore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento