menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba superalcolici al Panorama: poi scappa e scaraventa a terra alcuni clienti

Il complice, un 25enne, è stato fermato ed arrestato per rapina impropria, resistenza e lesioni

Hanno rubato alcune bottiglie di superalcolici all'interno del supermercato Panorama, poi, una volta scoperti, hanno tentato di scappare. Uno dei due giovani è stato arrestato dopo una collutazione con i poliziotti mentre il complice è riuscito a scappare e a far perdere le proprie tracce, dopo aver seminato il panico tra i clienti: alcuni sono stati spinti e sono caduti a terra. L'episodio è successo nel pomeriggio di ieri, 2 agosto: erano da poco passare le 16.30 quando la Guardia giurata ha visto due giovani mentre mettevano alcune bottiglie di superalcolici nello zaino. Dopo aver richiesto l'intervento della Polizia c'è stato l'intervento per fermare i due che, quando si sono resi conto di essere stati scoperti, si sono divisi. Il primo è riuscito a scappare: durante la fuga ha seminato il panico tra i presenti. Ha spintonato diversi clienti che sono caduti a terra: fortunatamente nessuno ha riportato ferite gravi. Il secondo ladro invece è stato fermato e bloccato dopo pochi metri e dopo una breve colluttazione. Il fermato, D.A. di 25 anni, con numerosi precedenti per furto e spaccio e con il divieto di ritorno in vari comuni italiani, è stato perquisito: avevà con sè uno zaino blu con una schermatura per eledure il sistema antitaccheggio con all'interno sette bottiglie di superalcolici e una confezione in cellophane con 30 grammi di marijuana. Il giovane è stato arrestato per rapina impropria, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale poichè il poliziotto ha riportato sette giorni di prognosi. 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento