Giallo a Fornovo: turista americana aggredita nella notte

Una giovane donna, che aveva deciso di dormire all'aperto sul Lungotaro è stata aggredita da un uomo, probabilmente a bottigliate

Una giovane turista americana è stata aggredita, nella notte tra lunedì 1 e martedì 2 luglio, mentre si trovava a Fornovo, sul Lungotaro, dove aveva deciso di passare la notte in compagnia solo del suo zaino e della chitarra. La violenza nei confronti della donna, per cause in corso di accertamento, si è scatenata in tarda serata: un uomo, che non è ancora stato identificato, l'avrebbe colpita al volto probabilmente con una bottiglia, provocandole ferite agli zigomi e al naso. La ragazza è stata trasportata con l'ambulanza al Pronto Soccorso dell'Ospedale Maggiore di Parma. La polizia sta effettuando le indagini per ricostruire la dinamica esatta dell'aggressione ed identificare l'uomo. Non è chiaro se l'aggressione sia stata perpetrata a scopo di rapina o per abusare della donna. Un testimone ha visto la ragazza con il volto pieno di sangue ed ha chiamato i soccorsi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bedonia, precipita con l'auto nel Taro: muore 20enne

  • Terrore a Fidenza: rogo a bordo dell'autobus pieno di studenti

  • Panico in via Newton, fiamme nella scuola: evacuati gli studenti

  • Fallisce la Sebiplast: al via i licenziamenti collettivi

  • E' morto Beppe Aliano, il 19enne rimasto coinvolto nello scontro di Fontanini

  • Via Langhirano, pauroso frontale tra auto e camion nella notte: un ferito gravissimo

Torna su
ParmaToday è in caricamento