menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Beccati con gomme rubate, insultano gli agenti: denunciati in due

Un moldavo di 40 anni con cittadinanza rumena è stato denunciato per ricettazione. Il suo compagno, moldavo di 32 anni, in stato di ubriachezza, ha insultato i poliziotti. E' accaduto in piazzale Salsi

Intorno alle 20 di martedì sera in piazzale Salsi, una Volante della polizia ha fermato una macchina, modello mercedes con targa moldava, per un controllo. A bordo vi erano due moldavi rispettivamente di 40 e 32 anni, residenti a Parma. Uno dei due aveva documenti rumeni.
L'uomo seduto lato passeggero si mostrava da subito insofferente e, complice lo stato di ubriachezza in cui versava (per questo sanzionato in via amministrativa), iniziava ad inveire pesantemente contro gli operatori, con insulti reiterati. Nello stesso tempo si rifiutava di fornire documenti e generalità: per tal motivo veniva denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale e rifiuto d’indicazione della propria identità.

Gli agenti allora hanno deciso di controllare anche il veicolo: a bordo c'erano due pneumatici per auto nuovi, rispetto al cui possesso i due non riuscivano a fornire plausibili spiegazioni. Considerata la provenienza delittuosa delle gomme, il proprietario e conducente dell’auto (il moldavo con cittadinanza rumena) veniva denunciato a piede libero per ricettazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento