Cronaca

"Ha subito un furto": si fingono poliziotti per truffare una 76enne

L'anziana,che abita in via Cappelluti, stava per chiamare i figli e i due uomini si sono volatilizzati

Stava per rientrare nella sua abitazione dopo aver fatto spesa quando è stata avvicinata da due uomini che, fingendosi poliziotti, sono riusciti a farsi aprire la porta per entrare ma sono poi scappati a mani vuote quando hanno capito che l'anziana 76enne aveva dei sospetti. Il tentativo di truffa è avvenuto ieri mattina in via Cappelluti a Parma. 

Due uomini si sono avvicinati alla donna e si sono qualificati come poliziotti, cercando di convincere l'anziana che erano stati chiamati perché aveva subito un furto in casa. I due sono entrati e si stavano dirigendo in camera da letto ma la donna ha detto che stava per avvisare i figli: ciò è bastato per far allontanare i due, che sono usciti di corsa e a mani vuote. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ha subito un furto": si fingono poliziotti per truffare una 76enne

ParmaToday è in caricamento