menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Impianti fotovoltaici, azione collettiva di Federconsumatori contro Wuerthsolar Italia

Federconsumatori ha promosso un'azione collettiva contro la Ditta Wuerthsolar Italia, che commercializzava pannelli fotovoltaici che a poco tempo dall'installazione riscontravano un forte, o totale, decadimento della produzione

"Si sono rivolte a Federconsumatori Parma -si legge in una nota- diverse persone che hanno acquistato impianti fotovoltaici integrati con accumulatori di energia (le batterie) e che lamentano di non essere soddisfatte delle prestazioni dell'impianto, in quanto era stato loro promesso che avrebbero potuto addirittura fare a meno della linea elettrica tradizionale potendo utilizzare l'impianto nella modalità cosiddetta ad isola, riuscendo a produrre tutta l'energia di cui avrebbero avuto bisogno.

Ai consumatori venivano promessi risparmi fino al 90% sui costi dell’energia ma la realtà si è rivelata ben diversa, con risparmi molto minori che non giustificavano un investimento tanto elevato (si parla di 20/30 mila euro). A testimonianza della diffusione di tali pratiche commerciali scorrette, proprio recentemente Federconsumatori ha promosso un'azione collettiva contro la Ditta Wuerthsolar Italia, che commercializzava pannelli fotovoltaici che a poco tempo dall'installazione riscontravano un forte, o totale, decadimento della produzione. Riuscire a contestare con reclami la funzionalità dell’impianto dopo averlo installato comporta un percorso spesso molto difficile e dispendioso perciò si consiglia a tutti, prima di fare acquisti di questo genere, molto costosi, di rivolgersi alle sedi Federconsumatori del territorio per avere una consulenza tecnica qualificata sulla convenienza e le possibilità reali dell’impianto". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Attualità

L'11 Maggio passa il Giro

Ultime di Oggi
  • Sport

    Troppa Atalanta, il Parma si arrende: manita di Gasp, altro schiaffo

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 86 casi e un decesso

  • Cronaca

    Parma, sì ad altre riaperture. E da metà maggio coprifuoco posticipato

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento