Cronaca

In auto con un coltello lungo più di 20 centimetri: giovane denunciato

I carabinieri di Sala Baganza hanno sanzionato anche due persone senza mascherina

I carabinieri di Sala Baganza hanno effettuato alcuni controlli stradali nel corso degli ultimi giorni.

Due giovani parmigiani, poco più che maggiorenni, hanno da subito assunto un atteggiamento di insofferenza verso i militari che, insospettiti, hanno deciso di approfondire il controllo.

Nello zaino di uno dei due è stato trovato un coltello a serramanico della lunghezza di più di 20 centimetri. Il ragazzo è stato denunciato all’autorità giudiziaria per porto ingiustificato di oggetto atto ad offendere.

Sempre nella serata di ieri la pattuglia ha elevato due sanzioni in materia Covid, per il mancato rispetto del distanziamento ed il mancato uso della mascherina.

Pochi giorni fa è evaso dagli arresti domiciliari presso una struttura terapeutica a Salsomaggiore Terme. Un uomo, di origini calabresi, poco dopo è stato rintracciato nei pressi della stazione ferroviaria, arrestato per evasione e ricondotto presso la comunità. Ieri gli stessi carabinieri della Stazione salsese hanno eseguito nei suoi confronti il provvedimento del Magistrato di Sorveglianza di Reggio Emilia che ha disposto l’accompagnamento in carcere a Parma. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In auto con un coltello lungo più di 20 centimetri: giovane denunciato

ParmaToday è in caricamento