menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il tir incendiato all'interno della galleria Croci

Il tir incendiato all'interno della galleria Croci

A1, maxi tamponamento: muore un camionista di Parma di 35 anni

L'incidente all'interno della galleria Croci, il bilancio è pesantissimo: una 35enne morto, 20 feriti e chilometri di coda in autostrada. La causa? Il fumo che ha invaso la galleria in seguito ad un principio d'incendio

Un autotrasportatore di 35 anni di Parma è rimasto vittima del tamponamento a catena nella galleria Croci, nel tratto fiorentino della A1, che si è verificato ieri. Il bilancio è pesantissimo: una persona morta, venti feriti e per ore l'autostrada nel caos con chilometri di coda verso sud e verso nord. E' accaduto la scorsa notte, intorno alle 3, ma gli effetti sulla viabilità si sono fatti sentire fino al tardo pomeriggio di oggi con l'Italia praticamente divisa in due. Tra Barberino di Mugello e Calenzano, all'interno del tunnel, prima si sono tamponati due mezzi pesanti, a seguire altri camion e auto.  Ancora da stabilire se l'uomo, rimasto intrappolato nella cabina del suo tir dopo l'urto, sia morto per intossicazione a causa del fumo inalato o per le ferite riportate.

VIDEO: L'INTERVENTO DEI VIGILI DEL FUOCO

La dinamica dell'incidente è ancora tutta da definire ma, secondo una prima ricostruzione della polizia stradale, il tamponamento è stato causato dal fumo che ha invaso la galleria in seguito ad un principio d'incendio all'impianto frenante di un'autocisterna. La scarsa visibilità ha causato lo scontro a catena di 12 mezzi pesanti e tre autovetture. Nella galleria invasa dal fumo in pochi minuti si sono concentrati mezzi della polizia stradale, ambulanze e i vigili del fuoco che hanno provveduto,tra l'altro, a travasare il gasolio dalla cisterna di uno dei camion coinvolti. Le operazioni all'interno del tunnel sono proseguite per ore.

Fino alle 8 del mattino il tratto autostradale tra Barberino e Calenzano è stato chiuso al traffico per essere poi riaperto con traffico in deviazione all'altezza della galleria. La coda in direzione nord ha raggiunto, in alcuni momenti della mattinata, anche i 14 km. La galleria Croci é stata riaperta al traffico: in tarda serata verso nord si viaggiava regolarmente su due corsie mentre in direzione Roma solo sulla corsia di sorpasso. In nottata, quest'ultimo tratto potrebbe essere temporaneamente richiuso per il ripristino totale della carreggiata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Giro passa da Parma: ecco le tappe e gli orari

Attualità

L'11 Maggio passa il Giro

Salute

Che cos'è e come combattere la ritenzione idrica

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento