menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Autobus in fiamme, Paolo Scarpa: "I sindacati avevano denunciato le precarie condizioni dei mezzi"

"Non erano infondate le denunce di insicurezza e vetustà dei mezzi da parte dei rappresentanti sindacali nella commissione consiliare da me presieduta"

Incendio dell'autobus della Tep a Riccò di Fornovo. Il commento del consigliere Paolo Scarpa di Parma Protagonista. 

"Un autobus della Tep prende fuoco a Fornovo e la dinamica lascia pensare ad un guasto meccanico. Se la causa sarà confermata bisogna constatare che, purtroppo, non erano infondate le denunce di insicurezza e vetustà dei mezzi da parte dei rappresentanti sindacali nella commissione consiliare da me presieduta su Tep Smtp e servizio di trasporto pubblico locale del 23 gennaio scorso. In quella sede i lavoratori avevano resa pubblica una situazione di pericolosità derivante da condizioni precarie dei mezzi viaggianti che arrivano sino ad oltre quindici anni di esercizio.

Le risposte rassicuranti della dirigenza Tep si rivelano purtroppo in contrasto con quanto avvenuto oggi e con l'incidente del bus andato in fiamme a Fornovo, in cui solo la prontezza e la professionalità del personale viaggiante sembrano avere scongiurato danni alle persone.

Crediamo che sia necessaria una svolta da parte del Comune di Parma nel controllo di gestione della società Tep (di cui è socio al 50 per cento) e del servizio di trasporto pubblico locale, quanto mai urgente anche in relazione alle vicende legate al rinnovo mezzi, alla scelta di investire sul diesel, ai contenziosi incomprensibili con l'altra società partecipata di Comune e Provincia, Smtp SpA,  giunti sino al Consiglio di stato". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento