"Ha travolto mia moglie in scooter e poi è scappato"

La denuncia del marito della donna di 52 anni travolta da un'auto sull'Asolana a San Polo Torrile: dopo l'incidente il conducente avrebbe fatto inversione e sarebbe ripassato davanti alla donna, ferita e a terra, senza soccorrerla

E' ancora ricoverata all'Ospedale Maggiore di Parma la donna di 52 anni che è stata investita, nel tardo pomeriggio di sabato 12 ottobre, da un'auto pirata, mentre si trovava a bordo del suo scooter e stava percorrendo l'Asolana a San Polo di Torrile. L'incidente è avvenuto ad un incrocio: l'auto, una Opel bianca, ha travolto lo scooter. Erano da poco passate le 19.30: sul posto, oltre ai soccorritori del 118, che hanno trasportato la donna al Pronto Soccorso dell'Ospedale Maggiore, anche la polizia Stradale di Fornovo ed i carabinieri di Colorno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dalle immagini delle telecamere, che hanno ripreso una parte dell'incidente, si vedrebbe il conducente scappare: dopo aver fatto inversione in una rotonda sarebbe ripassato davanti alla donna, ancora a terra dopo l'incidente, ed avrebbe proseguito la corsa verso Parma. Le indagini hanno portato all'individuazione del conducente: nei suoi confronti sono scattati i provvedimenti previsti per legge. La donna ha riportato diversi traumi, tra cui due costole rotte. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: a Parma 21 nuovi casi e 2 morti

  • Tragedia a Pilastrello, auto esce di strada: muore il conducente 51enne

  • Morte del piccolo Jacopo, oggi l'autopsia: due persone indagate per omicidio colposo

  • Dal 3 giugno via libera agli spostamenti da Parma nelle altre regioni

  • Fase 2: ecco cosa si potrà fare (e cosa no) dal 3 giugno

  • Bonus affitto per famiglie e persone in difficoltà a causa dell'emergenza Covid: contributo fino a 1.500 euro

Torna su
ParmaToday è in caricamento