Incidenti stradali

Tangenziale, si scontra con l'auto contromano: muore 33enne. Coppia in arresto

Un giovane di 33 anni, Alessandro Mari, ha perso la vita questa mattina, intorno alle 5, in un incidente stradale lungo la tangenziale sud di Parma. Attesa per la convalida dell'arresto della coppia di rumeni

Alessandro Mari

AGGIORNAMENTI. E' attesa probabilmente domani mattina, 25 giugno 2013, l'udienza di convalida dell'arresto per la coppia di romeni che a bordo di una Renault Laguna, viaggiando contromano in tangenziale a Parma, si è scontrata all'alba di ieri con un'altra vettura guidata da Alessando Mari, 33 anni, rimasto ucciso nell'impatto. L'accusa, per chi era al volante, è di omicidio colposo aggravato dalla guida in stato d'ebbrezza. Per ora in stato di arresto restano entrambi, sia la donna trentenne che l'uomo di 26 anni, anche se, secondo i primi riscontri della Polizia Stradale, sarebbe stato quest'ultimo alla guida del mezzo. Il fascicolo di indagine è in mano al pm Fabrizio Pensa e non si esclude che i due, in un ultimo tentativo di depistare le indagini, si siano scambiati di posto in auto prima dell'arrivo dei mezzi di soccorso.

Un giovane di 33 anni, Alessandro Mari, ha perso la vita ieri mattina, 23 giugno, intorno alle 5, in un incidente stradale lungo la tangenziale sud di Parma. Con la sua vettura, un'Audi A2, si è scontrato frontalmente con una Renault Laguna che viaggiava contromano. Il giovane, dopo avere imboccato una semicurva, si è trovato di fronte l'altra vettura e non ha potuto evitare l'impatto perdendo la vita sul colpo. Alla guida del mezzo che viaggiava contromano un uomo di nazionalità romena rimasto leggermente ferito. Sul luogo dell'incidente sono intervenuti, oltre ai mezzi del 118, Vigili del Fuoco e Polizia Stradale. Ieri pomeriggio, sulla Superstrada per San Marino, nel Riminese, un motociclista 55enne ha perso la vita nello scontro con un auto finita, anche in quel caso, a viaggiare contromano.

A bordo della Renault Laguna viaggiavano due cittadini rumeni residenti in provincia di Parma. I due, secondo quanto rilevato dalla Polizia Stradale, avrebbe percorso diversi chilometri contromano lungo la tangenziale prima del tragico schianto. I due giovani rumeni, leggermente feriti, sono ora in stato di fermo al Pronto Soccorso del Maggiore. Chi era alla guida del veicolo sarebbe risultato infatti con un tasso alcolemico nel sangue superiore ai limiti consentiti dalla legge.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tangenziale, si scontra con l'auto contromano: muore 33enne. Coppia in arresto

ParmaToday è in caricamento