menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viarolo, camion si ribalta e un auto finisce nel fossato: tre feriti

L'incidente stamattina su strada Cremonese. Il conducente del tir ha perso il controllo del mezzo finendo sulla corsia opposta dalla quale sopraggiungeva un furgone che ha evitato l'impatto buttandosi nel fossato

viarolo-incidente-camionL'incidente è stato spettacolare, ma per fortuna non ha avuto gravi conseguenze. Questa mattina, intorno alle 9:30, su strada Cremonese, poco oltre l'abitato di Viarolo, un uomo di 49 anni, alla guida di un camion diretto a Cremona, ha improvvisamente sbandato lungo la banchina ed ha invaso la corsia opposta, nella quale stava sopraggiungendo un furgone rosso Citroen, sul quale viaggiavano padre e figlio, rispettivamente di 40 e 20 anni ed originari di Ronco Campo Canneto. Il tir si è ribaltato sulla strada.

L'uomo alla guida del furgone è riuscito ad evitare la collisione con il mezzo pesante solo buttandosi nel fossato. Immediato l'intervento dei vigili del fuoco, dell'elisoccorso e della polizia municipale delle Terre Verdiane, distretto di San Secondo, che stanno ora conducendo le indagini. I tre coinvolti nell'incidente sono state trasportati al pronto soccorso dell'ospedale Maggiore, risultando feriti in maniera lieve.

"Il fatto che non ci sia stato l'urto tra i due mezzi - afferma un agente della municipale - ha evitato il peggio. Stiamo ricostruendo le cause del sinistro e per ora si sa solo che l'autoarticolato è di proprietà del Salumificio San Michele di Cremona, aveva fatto carico di prosciutti a Langhirano e stava tornando presso la sede. I problemi di viabilità si protrarranno tutta la giornata di oggi"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Ponte della Navetta, Alinovi al Ministero: “Aprirlo entro Pasqua”

  • Attualità

    Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento