menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via d'Azeglio, campagna social per sostenere i locali colpiti dall'ordinanza

Una campagna suo social network per sostenere i locali colpiti dal provvedimento, voluto dalla Questura di Parma e notificato dal Comune di Parma tramite gli agenti di Polizia Municipale che prevede il divieto di servire alcolici dopo le ore 23 in alcuni locali di via d'Azeglio, in corrispondenza dei Portici dell'Ospedale Vecchio, dove molte persone nel fine settimana si ritrovano in strada per intrattenersi e chiacchierare. La campagna con gli hashtag #iostocolMama e #iostoconviadazeglio sta diventando virale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 73enne ha un malore dopo il vaccino Pfizer

  • Attualità

    Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento