menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le mascherine tricolori in Piazza Duomo: continua la protesta

"Questa settimana sono usciti i dati che parlano di centinaia di migliaia di nostri concittadini ormai 'scoraggiati' nella ricerca di un'occupazione e di un milione e mezzo di posti di lavoro a rischio"

Le Mascherine tricolori scendono di nuovo in strada per il sesto fine settimana consecutivo: l'appuntamento è per domani alle ore 16.30 in Piazza Duomo. "Le nostre proteste non si fermano e continuano a raccogliere ampio consenso: dopo aver portato sabato scorso 200 persone in Piazza Garibaldi, replichiamo con un'ulteriore manifestazione nella suggestiva cornice della cattedrale cittadina", spiega il movimento in una nota. "Gli ultimi numeri sulla situazione italiana - proseguono le Mascherine tricolori - rivelano una realtà sempre più drammatica e danno ragione alle rivendicazioni che portiamo avanti: questa settimana sono usciti i dati che parlano di centinaia di migliaia di nostri concittadini ormai 'scoraggiati' nella ricerca di un'occupazione e di un milione e mezzo di posti di lavoro a rischio, a testimonianza delle gravi difficoltà cui andremo incontro nei prossimi mesi e a fronte delle quali le misure del governo si rivelano sempre più inconsistenti. Per questo, passata la fase dell'emergenza è tempo che la parola torni al popolo - conclude il movimento - che non può più essere costretto a dover subire le scelte di un esecutivo ormai totalmente prono ai voleri dell'Ue".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse e arancioni per altri due mesi: Parma a rischio

Attualità

Temporali e piene dei fiumi: allerta rossa nel parmense

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 2 morti e 70 nuovi casi

  • Cronaca

    Allerta meteo, monitoraggio fiume e corsi d'acqua

  • Cronaca

    Le associazioni al Governo: "Parma diventi gialla"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento