menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Legionella, 73enne grave al Maggiore

L'uomo ha diverse patologie pregresse ed è ricoverato in terapia intensiva

Continuano a preoccupare i 14 casi di legionella che si sono verificati a Parma, nel quartiere Montebello. Nella zona compresa tra via Traversetolo e via Pastrengo sono state ricoverate 14 persone, di età compresa tra i 45 e i 78 anni, dei pazienti sono già stati dimessi. Una delle persone ricoverate, un 73enne si trova in gravi condizioni di salute nel reparto di Terapia intensiva dell'Ospedale Maggiore di Parma. L'uomo è stato colpito dalla legionella ed ha varie patologie pregresse. Sono ancora ignote le cause di propagazione del batterio: l'Ausl ha avviato i campionamenti per cercare di capire le cause della diffusione del batterio che per ora sono ancora misteriose. La diffusione avviene tramite l'acqua per inalazione da rubinetti, box e docce. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma quasi 100 casi ma ci sono 7 decessi

  • Cronaca

    Vendeva cocaina in strada, arrestato nigeriano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento