Ruba 6 mila euro di cosmetici dalla sua azienda: magazziniere 28enne in manette

I carabinieri lo hanno fermato per un controllo stradale a Mezzani: in auto aveva alcuni prodotti. In casa sua, oltre a tutta la merce rubata da marzo, anche una lista con i profumi da rubare nei prossimi giorni

Aveva scritto persino una lista dei prodotti che gli servivano e che aveva programmato di rubare nelle prossime settimane. Un magazziniere di 28 anni, che vive a Sorbolo, è stato arrestato dai carabinieri poichè accusato di aver rubato, nel corso del tempo, ben 6 mila euro di prodotti cosmetici e profumi dall'azienda per la quale lavorava. I militari sono riusciti a ricostruire la vicenda a partire da un controllo stradale: nei giorni scorsi infatti il 28enne, alla guida della sua Audi A3, è stato fermato ad un posto di blocco a Mezzani. Da subito ha mostrato nervosismo: i militari hanno quindi deciso di perquisirgli l'auto, trovando profumi e cosmetici. Circa un mese prima era stato denunciato un furto da parte del titolare di una ditta di Mezzani, che si occupa proprio della produzione di cosmetici. Il conducente si è giustificato dicendo che quei prodotti gli erano stati regalati dall'azienda. Durante le perquisizione nella sua abitazione i militari hanno trovato altri prodotti per un totale di 6 mila euro. Arrestato per furto l'uomo è stato condannato in direttissima a un anno e sei mesi di carcere. In casa sua i militari hanno anche trovato una lunga lista coni prodotti da rubare. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto da un furgone e sbalzato contro una moto: ciclista 45enne gravissimo

  • Devasta la stazione rischiando di far deragliare un treno: arrestato 21enne tunisino

  • A Parma il primo impianto dello stimolatore capace di interrompere i segnali di dolore al cervello

  • Incidente sull'Asolana: moto contro un'auto, muore 50enne motociclista

  • Incendio a San Prospero, vigili del fuoco a lavoro

  • Ribaltone Genoa: c'è Faggiano al posto di Marroccu

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento