Noceto, allevamento di visoni. Barbacini: 'La stessa azienda a Modena non aprirà"

"Leggendo le motivazioni -scrive la consigliera di Noceto Civica per Sinistra Ecologia e Libertà- non posso che rammaricarmi ancora una volta del fatto che la stessa situazione avrebbe potuto presentarsi a Noceto, se soltanto si fosse intervenuti tempestivamente"

Federica Barbacini protesta contro l'allevamento di visoni

"Accolgo con piacere la notizia -commenta Federica Barbaciniconsigliere di Noceto Civica per Sinistra Ecologia e Libertà- che a Modena non sarà installato il più grande allevamento italiano di visoni da pelliccia. Ma leggendo le motivazioni non posso che rammaricarmi ancora una volta del fatto che la stessa situazione avrebbe potuto presentarsi a Noceto, se soltanto si fosse intervenuti tempestivamente; mi riferisco al fatto che l'azienda, la medesima di Noceto, che aveva fatto richiesta per attuare un allevamento da 40000 capi nel territorio modenese, ha rinunciato al progetto a causa delle troppe proteste seguite al diffondersi dell'informazione. A fianco delle associazioni animaliste, anche noi come Sel ci siamo attivati attraverso i consiglieri modenesi, affinchè ci si muovesse sul piano “tecnico”, e siamo parte dunque del processo che ha portato la ditta alla decisione di non proseguire nell'intento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un bel risultato dunque, frutto di un'iniziativa collegiale che ha ancora una volta dimostrato come i tempi siano maturi per legiferare in materia, data la grande sensibilità verso il tema e che rappresenta un'ulteriore dimostrazione a sostegno delle mie dichiarazioni di responsabilità da parte dell'amministrazione nocetana".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Devasta la stazione rischiando di far deragliare un treno: arrestato 21enne tunisino

  • Coronavirus, a Parma aumentano i casi: nove con un asintomatico

  • Incendio a San Prospero, vigili del fuoco a lavoro

  • Ribaltone Genoa: c'è Faggiano al posto di Marroccu

  • "L'aeroporto Cargo a Parma? Un disastro ambientale annunciato"

  • Nuovo Dpcm: mascherine e distanziamento sociale fino al 7 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento