menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Number One, solidarietà della Cgil per il lavoratore ferito durante la manifestazione

La FILT CGIL di Parma esprime preoccupazione per quanto accaduto lo scorso 6 giugno, durante un presidio i protesta svoltosi presso un cantiere Number One ed esprime solidarietà per il lavoratore rimasto ferito

La FILT CGIL di Parma esprime preoccupazione per quanto accaduto lo scorso 6 giugno, durante un presidio i protesta svoltosi presso un cantiere Number One ed esprime solidarietà per il lavoratore rimasto ferito. La FILT CGIL già dal mese di maggio ha avviato un percorso di trattativa con la cooperativa Taddei Training subentrata ad altra cooperativa, da inizio anno, nell'appalto Number One.

La trattativa si fonda su richieste basilari riguardanti il trattamento economico dei soci, l'applicazione corretta e completa del CCNL di settore, il riconoscimento integrale della copertura di malattia e di infortunio, e si è aperta in seguito alle procedure di cambio di appalto che ha visto il sindacato di categoria della CGIL parte attiva nel garantire il proseguimento dei rapporti di lavoro per tutti i lavoratori già presenti sull'appalto.

Al di là del singolo episodio che ha portato ai fatti del 6 giugno, che la FILT non conosce non avendo coinvolto un proprio iscritto e che quindi non può commentare, ciò che non può essere ignorata è la diffusa situazione di degrado che investe il mondo del lavoro nel settore della logistica in particolare nei magazzini.

Sempre più diffuse sono le realtà in cui non si rispettano i contratti nazionali, nemmeno negli elementi più essenziali, come minimi salariali, retribuzione di malattia e infortuni, orari di lavoro e condizioni di sicurezza, nell'assordante silenzio dei committenti. Senza contare che anche committenti illustri utilizzano l'appalto per abbassare i propri costi, a danno dei lavoratori delle cooperative (spesso fittizie) che operano nel settore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: oltre 160 casi e due morti

  • Cronaca

    Teatri e cinema riapriranno il 27 marzo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento