menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio di Filomena: fatali i colpi al volto

L'esame autoptico rivelerebbe la prima verità: a provocare la morte di Filomena Cataldi sarebbero stati i colpi inferti da Gueling Fang con il mortaio

Sarebbero stati i colpi inferti dall'assassino al volto quelli che avrebbero provocato la morte della 44enne Filomena Cataldi, massacrata all'interno del suo appartamento poco prima dell'ora di cena di mercoledì 22 agosto. L'operaio 36enne Guelin Fang è stato fermato per l'omicidio: è stato lui stesso a chiamare i carabinieri e ha poi lasciato un memoriale scritto alle Pm, dove ricostruisce le fasi dell'omicidio. Secondo le prime informazioni dopo l'autopsia, che è stata effettuata ieri 27 agosto da Maria Laura Schirippa dell'Istituto di Medicina Legale di Parma, i colpi al volto sarebbero stati quelli decisivi: il corpo di Filomena non avrebbe retto a tutta quella violenza. Nei prossimi giorni si svolgerà anche il funerale della donna, che ha lasciato il compagno Alessandro Pedrazzi e una figlia di 18 anni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 125 nuovi contagi e un morto

  • Cronaca

    Parma da oggi in zona arancione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento