Duplice omicidio al club 'Angelica': s'indaga tra scambismo e sadomaso

Due corpi, quello della Kelly e della barista dell'Angelica Vip Club, sono stati ritrovati a terra la sera di martedì 27 dicembre è probabilmente avvenuto il giorno di Natale. Una o più persone sono entrate nel casolare e se ne sono andate senza lasciare apparentemente tracce: forse un movente sentimentale o legato a questioni di soldi

L'ingresso dell'Angelica Vip Club il giorno dopo il ritrovamento dei corpi

Dopo il ritrovamento dei corpi, avvenuto verso le 23.15 di martedì 27 dicembre, di Luca Manici, in arte Kelly, un travestito molto noto a Parma e provincia, e di Gabriela Andrea Altamirano, la barista e l'ombra della Kelly, all'interno del casolare di via Angelica a San Prospero, che ospitava il club privato a luci rosse 'Angelica Vip Club' gli inquirenti hanno iniziato a lavorare ininterrottamente per cercare di ricostruire la dinamica dell'omicidio ed il movente. A rendere difficile le indagini il fatto, non confermato ufficialemente ma estremamente probabile, che il duplice omicidio sia avvenuto molte ore prima, forse anche due giorni prima, ovvero il giorno di Natale. Alcuni amici della Kelly riferiscono che l'hanno sentita per l'ultima volta il giorno di Natale. L'attenzione degli inquirenti è quindi concentrata sulla ricostruzione di cosa possa essere avvenuto quel giorno all'interno del casolare e per quale motivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

kellylablonde-2-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento