Ospedale Vecchio fuori dai "Luoghi del Cuore". Ghiretti: "Il Comune non fa sistema"

"Sembrerebbe che il progetto presentato dal Comune sia stato penalizzato dalle pochissime adesioni raccolte. Si tratta di un fatto grave". Così il consigliere comunale di Parma Unita, Roberto Ghiretti, commenta la notizia della mancata inclusione dell'Ospedale Vecchio tra "I Luoghi del Cuore"

"Apprendo dalla stampa che il Fondo Ambiente Italiano non ha incluso l'Ospedale Vecchio tra i 19 interventi scelti nella classifica "I Luoghi del Cuore". Si tratta, se confermato, di un fatto grave non tanto e non solo per l'esito in sé della vicenda ma per le condizioni politiche in cui è maturato". Così il consigliere comunale di Parma Unita, Roberto Ghiretti, commenta la notizia della mancata inclusione dell'Ospedale Vecchio tra "I Luoghi del Cuore". 

"Sembrerebbe infatti - continua Ghiretti - che il progetto presentato dal Comune di Parma sia stato penalizzato dalle pochissime adesioni raccolte, tre in tutto, di cui una era quella dell'istituzione Biblioteche che il Comune stesso si accinge proprio in questi giorni a sciogliere. Se a fare le spese di questo isolamento privo di contatti con la realtà in cui vive la maggioranza 5 stelle non fossero i cittadini in generale e l'Ospedale vecchio in particolare, ci sarebbe di che ridere, ma in realtà questa vicenda ripropone ancora una volta, se ce ne fosse bisogno, il problema di fondo di questa amministrazione: l'incapacità di essere realmente inclusivi quando si tratta di fare squadra con tutto il territorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come sia possibile che su un monumento che ha generato tanta attenzione da parte dei parmigiani non si sia riusciti a presentare un progetto coeso, condiviso da tutte le realtà sociali, istituzionali e culturali del territorio, è mistero di cui spero prima o poi ci verrà dato conto da Sindaco e Assessore. Per il momento mi limito a constatare che ancora una volta parole d'ordine come condivisione e partecipazione sono rimaste nel libro delle buone intenzioni, proprio come le abbondanti promesse elettorali fatte in relazione all'Ospedale Vecchio, ma questo è un problema di cui chiederanno eventualmente conto gli elettori 5 stelle cui quelle promesse sono state fatte".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento