menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pacco bomba all'Efsa, Mussini: 'Nucleo antiterrorismo, perchè a Parma no?'

MUSSINI: 'ANTITERRORISMO, PERCHE' A PARMA NO?' - “La microcriminalità che affligge Parma porta non solo ad aumentare il senso di insicurezza tra i cittadini, ma anche a sottovalutare un pericolo ben maggiore, quello del terrorismo. Non dimentichiamoci infatti che in Italia è stato disposto il grado 2 del livello di allerta, il che significa innalzamento delle attività di prevenzione al massimo grado”. La senatrice Maria Mussini, vicepresidente del Gruppo misto, interviene di nuovo sull’emergenza sicurezza a Parma, dopo avere partecipato il 31 marzo scorso insieme all’assessore Casa alla delegazione presso il Viminale che aveva l’obiettivo di fare proposte e di sollecitare l’attenzione del Ministero sul tema. E, in merito all’interrogazione presentata da Mussini dopo la nota scritta inviata dal viceministro Bubbico in risposta alle richieste avanzate il 31 marzo, la senatrice sottolinea: “L’episodio dell’Efsa dimostra una volta di più come la mia richiesta di sapere perché a Bologna e Modena siano state stanziate delle Unità Operative di Pronto Intervento mentre a Parma no esiga subito una risposta. L’indifferenza del Governo non è accettabile ed è un’offesa per i cittadini di Parma”

BUZZI E GAMBARINI (FORZA ITALIA) - "Che l'Efsa di Parma fosse un obiettivo sensibile era stato detto. Stamattina ne abbiamo avuto la prova: una lettera esplosiva è stata recapitata alla sede di viale Piacenza di Efsa. Per fortuna è andato tutto per il meglio e non ci sono stati danni o feriti. Si tratta di un fatto grave ed inquietante su cui confidiamo che gli inquirenti possano fare chiarezza. Dalle prime indiscrezioni parrebbe un gesto di matrice anarco-insurrezionalista. Se così fosse questi gruppi dimostrerebbero ancora una volta di essere loro i veri antidemocratici, confermando di non essere in grado di sostenere a parole le loro idee. Alla luce di quanto accaduto, chiediamo di intensificare la vigilanza su Efsa e gli altri obiettivi sensibili della nostra città". Paolo Buzzi, capogruppo Forza Italia Parma, Francesca Gambarini, capogruppo Forza Italia Fidenza

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento