Paura in via Savani, tunisina brandisce una bottiglia di vetro e minaccia i passanti: denunciata

L'episodio si è verificato nel pomeriggio di sabato 12 ottobre: la lite sarebbe nata da piccole scaramucce tra connazionali

Dalle parole si è passati ai fatti e una lite, avvenuta nel pomeriggio di ieri sabato 12 ottobre in via Savani a Parma, avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi. Dopo una chiamata al 113 i poliziotti delle Volanti, sono arrivati in pochi istanti sul posto ed hanno verificato che un gruppetto di persone aveva dato vita ad una lite in strada. Una di queste persone, una cittadina di origine tunisina, stava brandendo una bottiglia di vetro per minacciare gli altri partecipanti alla lite. Dopo aver ricostruito l'episodio la donna è stata identificata e denunciata per minacce aggravate. Secondo le prime informazioni la discussione sarebbe nata da piccole scaramucce tra connazionali. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Pilastrello, auto esce di strada: muore il conducente 51enne

  • Dal 3 giugno via libera agli spostamenti da Parma nelle altre regioni

  • Maestra parmigiana litiga su Twitter con un fumettista: poi si incontrano e lo sposa

  • Fase 2: ecco cosa si potrà fare (e cosa no) dal 3 giugno

  • Coronavirus: a Parma un morto e 4 nuovi casi

  • Bonus affitto per famiglie e persone in difficoltà a causa dell'emergenza Covid: contributo fino a 1.500 euro

Torna su
ParmaToday è in caricamento