Pizzarotti critica la scorta di Berlusconi: "Risorse scarse, non è corretto"

Vi sembra corretto -scrive Pizzarotti sul suo profilo Facebook- che in un momento di risorse scarse per la sicurezza, si investano decine di poliziotti per Berlusconi? Io penso di no"

Ieri pomeriggio l'ex premier Silvio Berlusconi, giunto a Parma per il Centenario di Pietro Barilla, è arrivato al Teatro Regio con largo anticipo ed è stato accolto da fischi da parte dei cittadini presenti all'esterno dell'area transennata dalle forze di polizia in via Garibaldi. E' arrivato al seguito di una scorta costituita da numerosi agenti della polizia e dei carabinieri. Ma oltre alla contestazione dei cittadini è arrivata anche quella istituzionale, direttamente dal sindaco di Parma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Federico Pizzarotti su Facebook infatti critica la presenza dell'ingente servizio d'ordine, formato da polizia e carabinieri, che ha seguito ieri sera Silvio Berlusconi, al suo arrivo al Teatro Regio per il Centenario di Pietro Barilla. "Vi sembra corretto -scrive Pizzarotti sul suo profilo- che in un momento di risorse scarse per la sicurezza, si investano decine di poliziotti per Berlusconi? Io penso di no".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento