rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Retata contro lo spaccio, due arresti e tre denunce: sequestrata droga nascosta nelle siepi

I carabinieri hanno setacciato le zone più calde dello spaccio con i cani: in manette un 23enne e un 19enne, colti in flagranza dai militari in borghese mentre spacciavano marijuana. Tra la Pilotta e viale dei Mille trovati hashish e marijuana

Cinque pattuglie dei carabinieri, insieme all'unità cinofila proveniente da Bologna, per un'operazione contro lo spaccio in città portata avanti dai militari in divisa ma anche da personale in borghese, sceso in strada nei quartieri più frequentati dai pusher per cercare di intercettare venditori e compratori di droga. Una pratica, come si sa, diffusa soprattutto in alcune zone di Parma. In viale Vittoria, all'incrocio con via Zara, i carabinieri in borghese hanno fermato ed arrestato un giovane di 23 anni che stava cedendo 5 grammi di marjiuana per 20 euro ad uno studente poco più che maggiorenne di Parma. Il pusher ha cercato di scappare: dopo un breve inseguimento è stato raggiunto dagli agenti che hanno trovato, nascosti tra le siepi, 67 grammi di marijuana suddivisi in 27 dosi, già pronte per lo spaccio. L'uomo è stato arrestato per spaccio in flagranza di reato. 

I carabinieri di Parma Oltretorrente, nell'ambito della stessa operazione, hanno arrestato in via Gulli un giovane di 19 anni sorpreso mentre spacciava due dosi di marijuana ad un uomo di 44 anni e a una donna di 37 anni. Il pusher è stato trovato in possesso di altre dosi di marijuana mentre i due consumatori sono stati fermati, identificati e segnalati alla Prefettura di Parma. Oltre ai due arrestati i militari hanno anche denunciato alcune persone: un uomo che è stato sorpreso mentre tentava di nascondere tra gli alberi un pacchetto di sigarette con all'interno 26 grammi di hashish, in via Monte Altissimo un giovane, alla vista dei carabinieri, ha lanciato un panetto con 12 grammi di hashish: il pusher, che è stato denunciato, aveva anche 300 euro addosso, probabile provente dell'attività di spaccio. In piazzale Carlo Alberto Dalla Chiesa un 32enne è stato denunciato poichè è stato trovato con un cacciavite, un taglierino e tre documenti intestati ad altre persone. Durante l'operazione sono stati sequestrati 68 grammi di marijuana e 21 di hashihs, nascosti tra viale dei Mille e Piazzale della Pace. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Retata contro lo spaccio, due arresti e tre denunce: sequestrata droga nascosta nelle siepi

ParmaToday è in caricamento