rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca

Ruba pasticcini da un supermercato, spintona gli addetti e fugge

Denunciato dai carabinieri un 25enne senegalese. Il furto nei pressi dell'ospedale Maggiore

I carabinieri della Stazione di Parma centro, al termine di una serrata attività d’indagine hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Parma un 25enne senegalese per rapina impropria.

L’episodio risale al pomeriggio di qualche giorno fa quando si è presentato presso la Caserma di Parma Centro il responsabile di un supermercato sito nei pressi dell’Ospedale Maggiore che ha sporto querela nei confronti di un giovane che dopo aver sottratto della merce dal negozio, ha spintonato gli addetti alla sicurezza intervenuti per fermarlo, per poi fuggire..

La vittima, nel denunciare l’accaduto ha riferito che mentre si trovava all’interno dell’attività commerciale, si era presentato un giovane, già conosciuto perché autore di pregressi tentativi di furto, il quale era stato notato dai responsabili alla sicurezza mentre nascondeva all’interno del suo zaino alcuni prodotti da forno e di pasticceria prelevati dagli scaffali.

Il 25enne, una volta nascosta la merce, si dirigeva velocemente verso l’uscita, senza fermarsi alle casse. A questo punto il personale addetto alla sicurezza, disposto al di là delle casse, fermava l’uomo, contestandogli il possesso di merce non pagata e intimandogli di rimanere sul posto in attesa dell’arrivo dei carabinieri.

Resosi conto di essere stato scoperto, l’uomo ha iniziato prima ad inveire contro il personale e successivamente ha iniziato a spintonarli, con il chiaro intento di fuggire. La situazione che nel giro di pochi minuti era diventata “particolarmente calda”, ha visto il 25enne spintonare i due addetti alla sicurezza, crearsi un varco e fuggire, abbandonando la refurtiva. Il responsabile del supermercato si è poi recato alla Caserma di strada Garibaldi dove ha sporto denuncia. I carabinieri hanno dato il via alle indagini acquisendo le immagini delle telecamere di sorveglianza del supermercato, che avevano ripreso l’intera scena, compreso il volto del 25enne ed escudendo molti testimoni presenti.

L’uomo, immortalato dalle telecamere risultava essere un volto noto ai militari operanti, gravato da segnalazioni di polizia per reati contro il patrimonio. Al termine dei necessari riscontri, è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Parma, perché ritenuto responsabile del reato di rapina impropria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba pasticcini da un supermercato, spintona gli addetti e fugge

ParmaToday è in caricamento