menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oggi sciopero generale: corteo da Santa Croce a piazza Garibaldi

Cgil: "Occorrono risposte efficaci ai problemi primari: occupazione, difesa dei redditi, un fisco più equo, politiche di sviluppo"

La segreteria della Cgil di Parma ha deciso di estendere all’intera giornata lavorativa lo sciopero generale proclamato dal Direttivo nazionale per il prossimo 6 maggio. La durata dell’astensione sarà dunque di 8 ore anziché 4. "Una decisione assunta - si legge nella nota del sindacato - con il sostegno di tutte le categorie interessate, per dare un segnale più forte e incisivo rispetto alle gravi preoccupazioni che opprimono in questa fase particolarmente delicata anche i lavoratori, i giovani, i pensionati e le famiglie del nostro territorio".

"Occorrono senza indugi risposte efficaci ai problemi primari: occupazione, difesa dei redditi, un fisco più equo, politiche di sviluppo; risposte diverse da quelle degli accordi separati o dell’inerzia di un Governo che non assume provvedimenti e che sta a guardare mentre altri importanti pezzi del nostro già saccheggiato sistema industriale migrano oltralpe".
Si mette dunque in moto la macchina organizzativa della Cgil di Parma, che in vista dello sciopero, ha già avviato una campagna di assemblee in tutte le principali aziende della provincia e che vede in agenda presidi e volantinaggi sull’intero territorio.

SCIOPERO DEGLI AUTOBUS TEP: GLI ORARI E LE CORSE GARANTITE

SCIOPERO DEI TRENI E DEGLI AEREI

DAL COMUNE
In occasione dello sciopero generale di domani indetto da Cgil e Usi, il Comune garantisce i seguenti servizi minimi essenziali:

- Servizi demografici – Stato civile: denunce nascite e decessi;
- Cimiteri e onoranze funebri: trasporto, ricevimento e inumazione salme;
-Servizio manutenzione;
- Polizia municipale: pronto intervento per incidenti e situazioni di emergenza, centrale operativa;
- Assistenza domiciliare agli anziani;
- Area minori: è garantito il funzionamento di pronto intervento a tutela dei minori;
- Area adulti e immigrazione: attivo il centro di ascolto Caritas.

Si potrebbero creare disservizi nei diversi settori del Comune compreso il Servizio sportello e relazioni con il cittadino del Duc.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riesplodono i contagi: 164 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Pizzarotti: "Contagi a rimbalzo: dobbiamo tenere duro così"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento