Fontanellato, presidio al Cardinal Ferrari per lo sciopero della sanità

Domani mattina dalle 10.30 alle 12 i lavoratori della sanità privata si ritroveranno davanti al Centro. E' il primo dei due giorni di sciopero contro l'accordo firmato dagli altri sindacati

Sciopero della Sanità privata. Domani mattina, dalle 10.30 alle 12.00, si terrà un presidio dei lavoratori davanti al Centro Cardinal Ferrari di Fontanellato. "Il prossimo 12 dicembre -si legge in una nota- i lavoratori del comparto Sanità Privata di Parma (ad eccezione della Fondazione don Gnocchi) saranno mobilitati per la prima delle due giornate di sciopero che la FP CGIL ha proclamato per reagire alla sottoscrizione separata, anche per questo comparto, del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro. Un primo protocollo, sottoscritto con ARIS, era stato sottoposto dalla sola CGIL a referendum tra i lavoratori, che a larga maggioranza (64%), con grande dignità e consapevolezza dei contenuti di deriva contrattualistica, lo hanno respinto. Tra i temi più rilevanti che in questo protocollo si affrontavano, vi era quello dell'istituzione del doppio regime stipendiale tra lavoratori già impiegati e neoassunti ed il passaggio dalle 36 alle 38 ore di lavoro settimanale.

Nonostante il voto dei lavoratori sia stato più che esplicito nelle risultanze, ARIS, insieme a CISL, UIL e UGL, lo scorso 5 dicembre ha sottoscritto un nuovo contratto nazionale per RSA e Centri di Riabilitazione che non tiene conto dell'espressione di voto di coloro che se ne vedranno calati sulle
spalle i contenuti. In Emilia-Romagna sono ben 6000 i lavoratori impiegati in 44 strutture di Sanitá Privata accreditata, lavoratori che spesso con la loro elevata professionalità ed il loro impegno qualificano le strutture presso le quali operano a livelli di eccellenza assoluta in ambito nazionale e gli esempi li abbiamo anche nella nostra provincia.

La FP CGIL non intende accettare il tentativo di ARIS e AIOP, con l'inspiegabile avvallo degli altri sindacati, di mercificare il Contratto Nazionale per lucrare su chi quotidianamente opera in tali strutture; anzi la FP CGIL storicamente si é sempre battuta per arrivare ad un unico contratto Sanitá Pubblica e Sanitá privata.Per queste ragioni la FP CGIL invita tutti i lavoratori della Sanitá Privata ad aderire alla prima delle due giornate di sciopero, il prossimo 12 dicembre, e a partecipare al presidio che, nella stessa giornata, si terrà, dalle ore 10.30 alle ore 12.00, nei pressi del Centro Cardinal Ferrari a Fontanellato".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento