menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Donna con gravidanza a rischio: sfratto in corso

Una giovane, in attesa di un bambino, rischia oggi, 8 luglio, la strada inseme al marito. Da tempo non riescono a pagare l'affitto per la perdita del lavoro: ecco la loro storia

L'emergenza abitativa che insiste sul territorio parmense da anni è fatta di storie, oltre che di numeri che indicano quanto persone hanno fatto domande per le case popolari e quanti sono gli sfratti, circa 400 quelli che sono entrati nella fase esecutiva. La mattina dell'8 luglio dalle ore 8 una famiglia attende l'arrivo dell'ufficiale giudiziario che stamattina arriverà con l'intenzione di eseguire il provvedimento, dopo l'ultimo breve rinvio del 21 giugno. La moglie è incinta da 24 settimane e nella giornata di ieri, 7 luglio, è stata male e si è recata al Pronto Soccorso: un documento certifica la sua come una gravidanza a rischio. Ma oggi rischia la strada: gli assistenti sociali infatti non hanno offerto un'alternativa alla famiglia e gli inquilini non avrebbero una soluzione, nemmeno per stanotte.

Il marito, 35enne e la moglie della stessa età. Una storia che si snoda nella provincia parmense: il lavoro, i sogni in comune, la gravidanza e la speranza di un futuro insieme. Ma la crisi che attanaglia le aziende del nostro territorio ha colpito anche il gommista presso cui lavorava il marito che è rimasto senza stipendio: la famiglia non ha cosi potuto più pagare l'affitto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 73enne ha un malore dopo il vaccino Pfizer

  • Attualità

    Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento