menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vertenza Simply-Sma di Fidenza e Salso, continua pressing su azienda

Governo risponde a interrogazione Maestri: “Monitoreremo situazione”

“Posso assicurare che il Ministero continuerà a monitorare la situazione e a seguirne l’evoluzione con la massima attenzione mettendo in campo gli strumenti previsti dalla normativa vigente a salvaguardia dei livelli occupazionali”. Con queste parole il Sottosegretario al Lavoro, Franca Biondelli, ha risposto all’interrogazione presentata dalla deputata del Partito democratico Patrizia Maestri sulla vertenza che ha coinvolto le lavoratrici dei punti vendita Simply SMA di Fidenza e Salsomaggiore Terme che ora ha avuto una svolta purtroppo negativa: l'azienda ha confermato alle parti sociali la volontà di chiudere i due negozi a partire da domani.
I parlamentari parmigiani, insieme a diversi amministratori del territorio si erano attivati per cercare di salvare il posto alle trentotto lavoratrici che rischiano di perdere il lavoro o di doversi trasferire a diverse decine di chilometri da casa dopo l'annunciata ristrutturazione dei due supermercati presenti nel parmense. “Trentotto lavoratrici rischiano di perdere il lavoro o di doversi trasferire a diverse decine di chilometri da casa - – ha spiegato Maestri – trattandosi per lo più di donne impiegate part time la soluzione proposta dall’azienda è quindi impercorribile. Il governo ha preso atto del confronto con le parti sociali avviato, anche grazie alla mediazione dei Sindaci, nella sede della Provincia e della richiesta di differire la chiusura dei due punti vendita di 3 mesi valutando anche la possibilità di ricollocare il personale sul territorio; la confermata chiusura dei due punti vendita a partire da domani tuttavia non va certamente nella direzione di ricercare un accordo che consenta di salvaguardare l’occupazione”.

Su diversi fronti si sta lavorando per cercare di evitare a tutti i costi la chiusura e quindi causare enormi difficoltà ai dipendenti. “Credo ci siano ancora le condizioni per mantenere aperto il confronto. La disponibilità del governo anche con riferimento al ricorso ad eventuali ammortizzatori sociali è sicuramente positiva. Auspico quindi che anche da parte dei vertici della Simply SMA vi una reale volontà di dialogo con i sindacati per traguardare verso una soluzione questa vertenza”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Attualità

Vaccino Moderna: Sda consegna oggi altre 21.600 dosi

Attualità

Cgil: assemblea per far ottenere i rimborsi ai rider

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, 76 nuovi casi e 3 morti

  • Cronaca

    Covid: a Parma e provincia riaprirà un ristorante su due

  • Cronaca

    Vaccino: al via le prenotazioni per i genitori dei minori disabili

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento