rotate-mobile
Cronaca Fidenza

Terrore in via Trieste a Fidenza: spara tre colpi di pistola, inseguito e bloccato dai carabinieri

Un uomo con problemi psichici ha esploso alcuni colpi con una scacciacani: i militari hanno chiuso la via per precauzione

Momenti di terrore nel pomeriggio di ieri in via Trieste a Fidenza. Un uomo è uscito da un negozio ed ha iniziato a sparare. I carabinieri, arrivati sul posto in pochi istanti, hanno chiuso la strada per precauzione, sono riusciti ad inseguirlo e a bloccarlo. Il protagonista di questi attimi di panico è un uomo con problemi psichici che ha utilizzato una scacciacani. Il gravissimo episodio si è verificato nel pomeriggio di ieri a Fidenza.

Secondo le prime informazioni l'uomo, che si trovava all'interno di un negozio senza alcun motivo apparente ha impugnato una pistola, poi rivelatesi una scacciacani, ed ha iniziato a sparare. Panco tra i clienti e il titolare, che ha avvertito subito i carabinieri, arrivati sul posto in pochi istanti. L'uomo, che è poi fuggito verso il centro città, è stato raggiunto dai militari, che sono riusciti a bloccarlo con non poche difficoltà. Un carabiniere è rimasto ferito ed è stato poi trasportato al pronto soccorso dell'ospedale per le cure del caso. L'autore degli spari, infatti, ha opposto resistenza al controllo. L'uomo è stato affidato ai sanitari dell'ospedale per alcuni accertamenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrore in via Trieste a Fidenza: spara tre colpi di pistola, inseguito e bloccato dai carabinieri

ParmaToday è in caricamento