Con 3.3 chili di hashish in auto trascina un Carabiniere sull'asfalto: arrestato per tentato omicidio

Un 49enne è stato fermato dopo una fuga rocambolesca all'uscita dell'A1 a bordo di una Passat: un militare ha cercato di entrare in auto ma è stato trascinato per una decina di metri

Maxi sequestro di hashish al casello di Parma nella notte tra il 31 maggio ed il 1° giugno, con tanto di inseguimento ed il trascinamento di un Carabiniere sull'asfalto, da parte del pusher che non si era fermato all'alt dei militari. L'operazione si è conclusa con l'arresto di un 49enne che era alla guida dell'auto per tentato omicidio, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. L'episodio è avvenuto durante la notte: i Carabinieri, che avevano predisposto controlli al casello dell'A1, hanno fermato un'auto sospetta, una Passat targata Milano con a bordo solo il conducente. Il veicolo, dopo aver fatto finta di fermarsi, ha accelerato ed è fuggito.

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino: cosa fare

  • Bere alcolici fa male: il vero sballo è dire no

  • Come pulire e igienizzarei bidoni della spazzatura

  • I 10 elementi che devono essere conservati fuori dal frigorifero

I più letti della settimana

  • Tragico schianto in moto contro l'ambulanza, il fidanzato muore: 27enne di Parma in prognosi riservata

  • Tragedia a Colorno: ciclista 54enne cade sull'Asolana e muore

  • Paura per due sorelle di 13 e 12 anni, escono di casa e non rientrano per la notte: trovate dalla polizia

  • Fidenza, consulente finanziaria accusata di irregolarità: blitz della Finanza

  • I banditi assaltano nella notte una villa di Sorbolo, bottino di migliaia di euro: rubate pistole e fucili

  • Cantano e suonano davanti al Teatro Regio, due giovani denunciati: chitarre sequestrate

Torna su
ParmaToday è in caricamento